banner lams matera
Veronica Pompeo

Veronica Pompeo


“Sono le raffinatezze funamboliche che corrono sul filo di una vocalità fresca e luminosa che incanta, le doti di Veronica Pompeo che ci ha regalato un accattivante recital…in cui unisce ad una spiccata verve ironica, che evidenzia contemporaneamente raffinatezze quasi aristocratiche, quella maliziosa civetteria tipica di una adolescente vivace e appassionata che unitamente ad un timbro squillante e luminoso fanno di lei un’interprete dalla solarità mediterranea.”
Dal mensile “L’OPERA”

“Veronica Pompeo soprano dalle rare doti interpretative e canore…”
Dal quotidiano “LA GAZZETTA del MEZZOGIORNO”

“Dicono che non esistono più le belle voci…ma ascoltando Veronica Pompeo sarebbe necessario ricredersi…lucana, fascinosa assai, con un viso che facilmente si presterebbe anche al cinema è davvero una delle voci migliori che ci siano capitate all’ascolto in alcuni anni di programmazione…voce piena , calda, potente, elegante con la sua bella agilità, i filati raffinati, la tecnica scafata nel dosaggio dell’emissione vocale …per fare della sua voce ora morbido velluto, ora lucido metallo ”
Dal quotidiano “LA SICILIA”

Artista poliedrica, affianca allo studio della musica, danza classica e recitazione. Pur amando profondamente la danza e dopo anni di esibizioni in gruppi pop-rock giovanili, dopo il conseguimento della maturità classica, decide di avvicinarsi allo studio del Canto Lirico e si iscrive al Conservatorio di Musica “E.Duni” di Matera.
Sin da subito spiccano in lei versatilità ed eclettismo e una innata curiosità per i diversi stili e generi musicali e dopo qualche anno si diploma brillantemente in “Canto Lirico”, presso il Conservatorio “N.Piccinni” di Bari sotto la guida di Amelia FELLE.
Studia inoltre con Luciana SERRA, Claudio DESDERI, Enzo DIMATTEO e Ekaterina KOLTCHEVA. Si laurea in “Discipline musicali” con tesi sul “Canto del Novecento e Contemporaneo” presso il Conservatorio “N.Piccinni” di Bari con votazione di 110 e lode e a partire dal 2008 approfondisce il multifocale panorama musicale moderno e contemporaneo all’interno del Master “Musica d’Oggi” di Gianvincenzo CRESTA e Riccardo CENI con nomi quali Mario ANCILLOTTI, Marco ANGIUS, Emanuele ARCIULI, Gianluca BALDI, Giorgio BERNASCONI, Carlo BOCCADORO, Azio CORGHI, Nicola CAMPOGRANDE, Filippo DEL CORNO, Christophe DESJARDINS, Andrea GRASSI, Fabrizio FESTA, Mimma GUASTONI, Michele LOMUTO, Steve REICH, Stefano VALANZUOLO, presso l’ACCADEMIA del TEATRO alla SCALA, il Cantiere d’Arte di Montepulciano, il Grame de Lyon, la Fondazione Petruzzelli e Teatri di Bari.
A fine 2008 incide per la casa discografica “STRADIVARIUS” in qualità di Soprano, Cantante Moderna e Attrice, il CD “Dolly today…around Faurè”, recensito con 4 e 5 stelle dalla rivista musicale “Amadeus”. Registra inoltre “Songs e Canzoni del Novecento” per l’emittente RADIO VATICANA, in duo con pianoforte e pubblica per l’etichetta discografica “RUSTY RECORDS” il cd “Metti Due Sere D’Agosto, LIVE”. Sfiora il mondo Jazzistico grazie al fortunato seppur brevissimo incontro con Tiziana GHIGLIONI e si avvicina alla tecnica del Canto Moderno e Pop attraverso “Il Mix” di Brett MANNING, ideatore del metodo “SingingSuccess”; in un secondo periodo studia e approfondisce con Elisa TURLA’, Alejandro MARTINEZ, Gianna MONTECALVO, Gabriella SCALISE e Ron Iacovelli L’’ESTILL VOICE TRAINING (EVT), percorso che la porterà fino al raggiungimento della Certificazione di Competenza del Metodo (CFP).
E’ esperta in “VOCOLOGIA ARTISTICA” (competenza che fornisce conoscenze scientifiche sugli aspetti della didattica e della fonazione professionale e del canto), Titolo di “Alta Formazione” conseguito presso l”ALMA MATER STUDIORUM”-Università degli Studi di Bologna, sotto la guida dei Responsabili Scientifici Dott Franco FUSSI e Dott.Silvia MAGNANI. (A.A 2015/2016).

Frequenta il mondo operistico e viene scelta per la 1^ rappresentazione in tempi moderni dell’opera piccinniana “La Cecchina Maritata” nel ruolo “en travesti” del Marchese della Conchiglia rappresentata presso l’Auditorium “Nino Rota” di Bari. Interpreta Rosina ne “Il Barbiere di Siviglia” di G. Paisiello , Clarina ne “La Cambiale di Matrimonio” di G.Rossini e lo Scoiattolo nell’opera “Lo Scoiattolo in Gamba” di N. Rota nell’ambito del “Lucania Opera Festival” presso il Teatro “Duni” di Matera e l’Auditorium “Gervasio” di Potenza, con l’Orchestra della Fondazione “Orchestra Lucana” di Matera e Potenza, diretta da Claudio Desderi e con la regia di Davide LIVERMORE.
E’ Donna Anna nel “Don Giovanni” di W. A. Mozart presso il “Teatro Borgatti” di Cento con
l’Orchestra Giovanile Italiana e la direzione di Claudio Desderi.
E’ presente nella cornice di “Genova Capitale Europea della Cultura 2004” nell’opera “Risonanze Erranti” di L. Nono al fianco di Roberto FABBRICIANI ed Alvise VIDOLIN ; sempre nel 2004 tiene il Concerto di Inaugurazione per 64^ Stagione Concertistica della storica “Fondazione Concerti N. Piccinni” di Bari. Nell’estate dello stesso anno inaugura la rinomata Stagione Concertistica” Festival Musica Ischia” al fianco del leggendario mezzosoprano FIORENZA COSSOTTO che volle omaggiarla con una speciale dedica di “….ammirazione per la bellissima voce”.
Collabora inoltre con importanti nomi del panorama teatrale internazionale quali Arnoldo FOA’’, Ugo PAGLIAI, Irma CIARAMELLA e Vanessa GRAVINA, in recital di musica e poesia e al fianco del flautista Roberto Fabbriciani.
La sua attività da concertista, la vede protagonista di numerosi concerti in duo, con formazioni cameristiche, orchestrali e di ensemble (Orchestra Giovanile Italiana, Orchestra Sinfonica ICO di Bari, Orchestra Provinciale di Taranto, Fondazione Orchestra Lucana, Orchestra Sinfonica della Provincia di Matera, Orchestra del Conservatorio “ N. Piccinni” di Bari etc.).
Si esibisce per importanti Associazioni, Fondazioni e Festival tra le quali “Emilia Romagna Festival”, “Rotary Club”, “Fondazione Piccinni”, “Amici dell’Arte” ,”Amici della Musica”, “Movimento internazionale Donne e Poesia”, “Fondazione Edison”, “Festival del Novecento”, “Associazione Internazionale Lyceum”, “Musique en Eurorègions”, “Journée du Patrimoine” in città quali Parma, Catania, Faenza, Taranto, Cortona, Oristano, Chieti (Teatro Marrucino) Ischia, Treviso, Bergues, Parigi, Lille, Malaga, Ragusa, Matera, Bari, Istanbul solo per citarne alcune..
La sua voce “…elegante, limpida, intensa …” ( cit.), oltre che raffinata operista, la rende interprete del “Tango” di Astor Piazzolla, del “Broadway Musical” di G. Gershwin, delle Song Americane, del più eclettico repertorio del Novecentesco, di un certo filone Contemporaneo e del più raffinato Cantautorato Italiano e Internazionale rivisitato con sempre personalissima arte al fianco del pianista Lorenzo MAFFIA (produttore, arrangiatore e pianista di Michele Zarrillo, pianista di Laura Pausini, Paola Cortellesi, pianista di Riccardo Cocciante, produzioni Rai e Sky etc).
Ha collaborato inoltre, seguendo questo stesso filone musicale con Angelo NIGRO (arrangiatore e produttore Canale 5, Rai 1) e con il chitarrista Federico FERRANDINA (arrangiatore, songwriter e compositore di colonne sonore Hollywoodiane tra cui “”Dallas Buyers Club”).
Hanno scritto per la sua voce il compositore Giovanni TAMBORRINO (Vincitore del “Premio Abbiati 2012”), con le sue “Opere senza Canto”” Ali di Pietra”, “Drammi Disvelati”, “Le Grotte degli Echi mai Uditi” per Voce e Multi Percussioni; il pianista jazz Livio MINAFRA (Vincitore del Premio Top Jazz nel 2005, 2008 e 2011) con “Les Pas Sarracin” per voce, clarinetto basso e violoncello; “Gianni Nazzareno FRANCIA, “Fili di Suoni”, per voce e pianoforte, prima esecuzione presso il “Teatro Diana” di Napoli. Interprete di Prime Esecuzioni, in qualità di cantante-attrice, alla presenza, tra gli altri, dei compositori Kaija SAHARIAHO, autrice della composizione per voce e pianoforte dal titolo “Il Pleut” al fianco del pianista Emanuele Arciuli, ed Enrique IGOA autore de “La Mirada Interrumptida” per voce recitante e ensemble.
Da diversi anni affianca alla sua attività artistica quella di didatta: insegna Canto Pop e Classico presso il L.A.M.S. (Laboratorio Arte Musica e Spettacolo) di Matera e presso l’Accademia Europea Musicale M.A.N.T. di Roma e dal 2012 al 2017 presso l’Associazione “Crisalide” di Gravina in Puglia; ricopre inoltre per breve tempo il ruolo di Docente di Canto Lirico e Arte Scenica presso l’”Istituto Musicale G. Braga” di Teramo pareggiato ai Conservatori di Stato.
I suoi allievi, nel corso degli anni, risultano Vincitori di Primi Premi in Concorsi Canori di rilevanza nazionale e prendono parte da protagonisti a varie trasmissioni televisive musicali: “Ti lascio una canzone” RAI 1 (2012) (duettando in diretta in prima serata con Massimo Ranieri e Little Tony, gli Stadio, Umberto Tozzi etc ), “X Factor”(2013) RAI 2, Blob “Speciale Sanremo” Rai 3, (2017)“Amici di Maria DeFilippi ”CANALE 5,(2014) “The Voice of Italy” RAI 2 (2016).
Critico musicale per la RAI di Basilicata, in occasione del “Festival di Sanremo 2012”, dalla sede RAI di Potenza, viene individuata e scelta per lo stimolante quanto impegnativo ruolo di talent- scout e preparatore vocale e musicale dei piccoli ospiti della trasmissione in onda su RAI 2 “I Fatti Vostri” ideata da Michele GUARDI’ e condotta da Giancarlo MAGALLI e Marcello CIRILLO, per l’anno di programmazione 2013/2014. I ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 16 anni, cantanti, strumentisti e ballerini si esibiscono dal vivo e in DIRETTA accompagnati dall’Orchestra di Demo MORSELLI.
Ha collaborato in qualità di “Preparatore del Coro di Voci Bianche”, con il” Festival di
Castrocaro” edizione 2013 in onda su RAI 1.
Collabora in qualità di consulente artistico, vocal coach e talent scout con l’Etichetta Discografica “RUSTY Records” di Maurizio RUGGINENTI (etichetta di Antonio Maggio vincitore di” Sanremo Giovani” nel 2013); in questi ruoli è presente al “MUSICULTURA” 2015 “(Premio della Critica”, “Premio Nuovo Imae” e Premio “Miglior Interpretazione” a Chiara Dello Iacovo) e al FESTIVAL di SANREMO 2016, condotto da Carlo Conti e in onda su RAI 1 in prima serata, in cui l’artista Chiara Dello Iacovo si classifica al secondo posto nella categoria “Giovani”.
In qualità di Vocal- Coach, è presente nella cornice del “Premio Beatrice 2017 ” (DMG Davoli Group Production), premio di solidarietà in scena nella città di Verona, con ospiti della serata, oltre ai giovani artisti selezionati in tutta Italia, Dodi BATTAGLIA, Cecilia GASDIA, Pierdavide CARONE, Piero CASSANO, POVIA; sempre in questo ruolo è presente al “Premio Gianni Ravera
2017- Una Canzone è Per Sempre” a Porto Recanati e Tolentino in cui alla serata dedicata al compianto Gianni si affianca una kermesse canora che mette in luce le canzoni italiane d’un tempo.
I suoi giovani artisti regalano il podio al lucano MANGO con la loro versione di “Oro”, che il critico musicale Dario SALVATORI definisce” bellissima e che rispecchia appieno i sapori del mediterraneo”. Nella stessa serata si esibiscono sul palco con loro PUPO, (anche presentatore della kermesse), Fausto LEALI, Viola VALENTINO, Antonio MAGGIO, TRICARICO, accompagnati dall’Orchestra Mediterranea diretta da Michele PECORA.

Di imminente pubblicazione il suo ultimo CD per l’etichetta discografica “RUSTY RECORDS”, in duo con il pianista italo-franco-tedesco Domenico Capotorto su musiche di Domenico Capotorto e Veronica Pompeo, scritte per la commedia teatrale “A PROVINCIAL PAINTER” di DACIA MARAINI. È tra i vincitori, proprio con questo lavoro, del premio “Global Music Award” di Los Angeles nella categoria Female Vocal. È docente di Canto Pop Rock presso il Conservatorio di Musica “ G. Martucci” di Salerno.